[RADIOCRONACA] Loschelf - Iceside Cowboys

Andare in basso

[RADIOCRONACA] Loschelf - Iceside Cowboys

Messaggio Da Emmactfm il Sab Nov 13, 2010 6:00 pm

Diamo un caloroso benvenuto agli ascoltatori che possono godersi la partita dalle loro case al calduccio, mentre qui, ad Ulthuan imperversa la tempesta! Sul campo ci saranno meno di 5 °C e le condizioni non sono migliorate dal forte vento.

Ecco che entrano le due squadre, i Loschelf con armature imbottite per fronteggiare meglio le temperature glaciali e gli Iceside Cowboys senza alcuna armatura. Di certo questo tempo avvantaggia la squadra Norse, abituata a climi rigidi e a riscaldarsi prima della partita con boccali ricolmi di birra. Il vento al contrario metterà molto in difficoltà gli elfi che non potranno contare sulla precisione dei loro passaggi lunghi.
Ecco le squadre che si scrutano sulla linea centrale, da questa distanza stentiamo a vedere ma riusciamo facilmente ad immaginare gli sguardi vacui dei norse e quelli altezzosi degli elfi, mentre l'arbitro, un piccolo goblin intabarrato, si avvicina per il classico lancio della moneta. E sono i norse a cominciare!

Le squadre si schierano rapidamente, mentre la folla ruggisce, probabilmente per incitare i loro eroi. Ed ecco che la palla viene calciata ma... UN MOMENTO! Che succede? Il pubblico è entrato in campo e sta assalendo i giocatori! Ecco che intervengono le forze dell'ordine ma tutti riescono a defilarsi nella tempesta e a mescolarsi tra la folla, mentre a terra rimangono due elfi e ben cinque norse!
Sarà complesso per i norse recuperare ma, ecco che subito, forse stimolati dal combattimento appena avuto, gli uomini (e gli ulfwerener) ancora in piedi si fiondano sulle linee nemiche e, riescono a forzare una piccola apertura sulla linea sinistra, iniziata dal pubblico. Due giocatori norse avanzano, mentre il lanciatore si avvicina alla linea di scrimmage.
Gli efli provano a disimpegnarsi ma la lotta è dura e solo in tre riescono a sgattaiolare via: elfo di linea, un principe drago ed un bianco leone che si frappongono all'avanzata avversaria.
Ma ecco che un terzo giocatore norse giunge a dar supporto ai compagni, mentre il lanciatore effettua un lancio precisissimo all'uomo di linea che si avvicina di poco alla meta, il corridore norse sbatte violentemente a terra il bianco leone... ed è sangue! Il leone non si rialza e viene portato via, in barella! Nulla di grave, sembra, ma di certo perderà il resto della partita. Un ottimo inizio per i Cowboys che si trovano già a giocare un maggioranza, data la mancanza di riserve degli elfi.
Ma i Loschelf non si danno per vinti, i norse non riescono a trattenerli facilmente nella mischia centrale ed ecco un elfo di linea che si fionda sul portatori di palla, scaraventandolo al suolo, ma il corridore norse, lo sistema! La palla rimbalza a qualche metro dalla linea di meta.
Un ulfwerener, si svicola dalla mischia e corre verso la linea di touchdown. Gli elfi cercano di arrestarne la corsa, ma i suoi compagni lo proteggono, lui corre sulla palla, la afferra e supera la linea di meta. La folla è in visibilio, qualcuno protesta, l'ulfwerener si getta sul tifoso più vicino che gli sta fischiando e gli stacca la testa con un morso! Meraviglioso!!!!
Ah giusto: 1 - 0 per gli Iceside Cowboys!

Siamo vicini alla fine del tempo ed un nuovo drive comincia. Stavolta ricevono gli elfi. La folla è in visibilio, e anche i tifosi elfi più vicini all'ulfwerener sembrano parteggiare per i Cowboys... mi chiedo perché.
Ecco che i norse si posizionano e, di conseguenza, gli elfi, la palla è calciata e lo scatto dei Loschelf è tale da cogliere alla sprovvista gli avversari e riescono ad infilarsi, di poco, oltre la linea di meta, prima che questi alzino la guardia. Ricomincia uno scontro sulla linea centrale, i Loschelf si aprono un varco sulla linea laterale ma il centro dei norse regge e li trattiene, piccole zuffe si accendono un po' ovunque sul campo, la guardia della fenice effettua uno strepitoso lancio al bianco leone che riesce a smarcarsi, ma l'arbitro fischia la fine del tempo.

Dieci minuti di pausa, a voi la pubblicità!
avatar
Emmactfm
Admin

Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 35
Località : Mirandola

Visualizza il profilo http://bbnautylus.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: [RADIOCRONACA] Loschelf - Iceside Cowboys

Messaggio Da Emmactfm il Sab Nov 13, 2010 6:11 pm

Eccoci di nuovo qua, per assistere al secondo tempo della prima partita di Lega! Per chi si fosse sintonizzato solo ora, ricordiamo che oggi la tormenta imperversa sul confronto tra i Loschelf e gli Iceside Cowboys e che questi si trovano in vantaggio di una meta sugli avversari.

Alcuni giocatori si improvvisano cheerleader e i giocatori sono incoraggiati, non è difficile definire qual'è lo spettacolo migliore, se le aggraziate elfe o i nerboruti uomini pelosi che ancheggiano ed urlano come cinghiali morenti, mentre si rovesciano addosso pinte di birra... ma a quanto pare i giocatori sono tutti incoraggiati in egual modo, "i gusti sono gusti"!
La palla vola! Vola! E un colpo di vento più potente la fa tornare in dietro: è touchback per gli elfi!
A causa del giocatore in meno, la fascia latera destra degli elfi è indebolita, ma la loro strategia non ne risente. Sul lato, il principe drago colpisce duro, atterrando l'avversario e liberando il leone bianco, la guardia della fenice effettua un passaggio perfetto ed il leone bianco avanza, gettandosi in avanti, vicino alla linea di meta. Ma il ghiaccio lo intimorisce e decide di non rischiare con uno scatto.
Ma ecco che ha due avversari addossi ed il corridore norse corre più della sua velocità, prova uno scatto e rischia di finire a terra ma la sua esperienza (ed il coraggio offerto dal pubblico) lo salvano dall'inciampare e scaraventa l'avversario a trovare il pubblico. Nulla di grave ma ora gli elfi contano due giocatori in meno in campo, mentre... OH CHE BOTTA! Il berserker norse manda KO un avversario! La partita si gioca in 11 contro 8 e la palla è in mano ai norse.
Gli elfi cercano di riorganizzarsi ma i norse li placcano come furie. Brage, il lanciatore, si riposiziona sulla linea centrale e lancia la palla ad un paio di compagni ormai vicini alla linea di meta. Un paio di elfi riescono ad intervenire per rallentare l'attacco dei Cowboys, mentre un altro contrasto, questa volta di Olav, spedisce un altro elfo all'ospedale. Oramai il sovrannumero dei norse è decisivo e a poco valgono gli sforzi del principe drago e della guardia della fenice: un paio di blocchi ben assestati, un passaggio perfetto di Brage e Olav segna il secondo Touchdown!

Oramai il tempo sta terminando ma gli elfi non si vogliono rassegnare: c'è ancora voglia di gareggiare. Le squadre si riposizionano, ma il pubblico non è felice di come stanno andando le cose e qualcuno pensa bene di comunicarlo all'arbitro che viene portato via in barella, mentre un sostituto tremante fischia incerto l'inizio del nuovo drive.
I Loschelf decidono di tentare il tutto per tutto sul loro lato sinistro, lasciando scoperto il destro. Partono alla carica e, mentre la guardia della fenice raccoglie la palla e la passa all'ultimo bianco leone rimasto in campo, un principe drago gli apre la strada e questo sfreccia sulla neve, diretto alla linea di meta. Questa volta decide di azzardare con un piccolo scatto per allontanarsi dagli avversari quanto basta per metterli in difficoltà per raggiungerlo. Difatti un paio di Cowboys lo raggiungono a stento e il corridore, che questa volta gli è dietro, non riesce a far altro che spintonarlo verso la linea di meta. Un terzo uomo di linea cerca di allungare il passo per tagliargli la strada, ma il ghiaccio lo tradisce e finisce faccia in terra. Il bianco leone si smarca dagli aggressori e porta la palla oltre la linea di meta, ricordando che Ulthuan non si lascia mai abbattere dalle difficoltà.
EHI MA CHE SUCCEDE? IL BIANCO LEONE STA A TERRA! Accidenti! Una lattina bloodweiser è stata lanciata dal pubblico direttamente sulla fronte del giocatore che ha segnato la meta e, adesso, viene portato via in barella. Davvero fragile come attaccante!

Le squadre si schierano nuovamente ma è solo una formalità, dato che il tempo è veramente agli sgoccioli, ma al pubblico non è piaciuta la parabola della lattina e, non appena viene dato il fischio d'inizio, decide di invadere per la seconda volta nella partita il campo, atterrando solo tre uomini ed un paio di elfi, questa volta.
La palla è in terra, Brage la afferra la lancia, accuratamente, ad un uomo di linea che scatta in avanti, mentre gli ulfwerener e gli altri uomini fanno strage degli elfi a loro portata, ma la meta è lontana e l'arbitro fischia la fine della partita.
Si conclude, dunque, sul 1-2 la prima partita di campionato.

Migliori in campo? Assolutamente Kroeng, l'ulfwerener che ha staccato la testa dell'elfo nel pubblico... ah sì e che ha fatto meta. Vediamo di ricordarci questo nome: sono certo che Kroeng Schiacciaossa avrà modo di regalarci altre chicche.
Dall'altra parte voglio dichiarare migliore della squadra il primo ferito della partita, il bianco leone. Perché? Boh, solo perché in mezzo a tutto il bianco della neve e sul verde del campo, è stato il primo a versare il suo sangue per farci divertire tutti!

E questo è tutto, cari amici. Lasciate che vi saluti con il motto del giorno: "l'unico avversario buono, è quello steso in terra col segno dei tuoi tacchetti sulla sua schiena!"
Alla prossima!
avatar
Emmactfm
Admin

Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 35
Località : Mirandola

Visualizza il profilo http://bbnautylus.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum